B.S.Eye

Ali di Cenere: l'avvento del Corvo

Dopo un Natale burrascoso che ci ha portato una nuova sede e un nuovo skycouch, Sharn sembra non trovare pace e un grosso incendio viene appiccato nei Cog.
La cenere sale fino ai piani alti di Sharn e respirare per le strade è da qualche giorno diventato complesso.
Ian Irfosslow bussa alla nostra porta ma solo Blake Wras e Kinhamon sono presenti: tutte le forze della città sono impegnate a domare l’incendio, ma un caso di omicidio seriale emerge dalle pagine dell’Inquisitore.
Un professore universitario è stato ucciso, dissanguato e le lettere inviate al giornale col suo sangue e la storia di uno shifter codardo Rogna ucciso con una colata di argento in testa e il racconto di una terza donna che sta per essere uccisa.
Andiamo al porto, in un locale a luci rosse, parliamo con lei, la avvisiamo e le offriamo protezione, ma lei è agitata e vuol tornare a casa.
La seguiamo, lei entra e scopriamo che un elfo valenar vuole proteggerla e la spia di nascosto dal palazzo di fronte.
Lei intanto esce di casa di soppiatto e tutto rimane intatto.
Altri fogli arrivano e all’indagine prendon parte anche Aristide Torchia e Gregg.
Il proseguio delle indagini ci porta a collegare l’autore di questi scritti Quoth il Corvo con Victor Saint-Demain, ora rinchiuso nel Cuore dell’Inferno, la prigione psichiatrica peggiore di Sharn.
Infine Quoth il Corvo alza la posta.
Una volta scoperto rapisce tre persone molto vicine a noi: il Proprietario del Basilisco di Pietra, Mariadèl Lògre e Drew.
Un labirinto pieno di trappole ci aspetta come atto finale del nostro scontro con Quoth il Corvo.
Prima salviamo ilProprietario del Basilisco di Pietra, sepolto nel muro e con solo la testa fuori e una ghigliottina sopra, poi salviamo Mariadèl Lògre, incatenata ad un organo che si tendeva ad ogni giro della melodia eseguita e infine Krislove Suffrige, che inaspettatamente troviamo all’interno della struttura.
Riguardo a quest’ultima ne troviamo ben 2: una incatenata ad un nastro trasportatore pronto a schiacciarla sotto una pressa e un’altra, quasi dissanguata e priva di sensi sopra la macchina stessa, con il suo sangue a fare da inchiostro.
Ma Drew dov’è?!?
Arrivati sul tetto c’è lo scontro finale con Quoth il Corvo e i suoi corvi.
Abbiamo la meglio e lo catturiamo vivo.
Una delle copie che aveva generato era proprio Drew!!!
Torniamo al quartier generale e consegnamo Quoth il Corvo alla giustizia.
Ma chi sarà la falsa Krislove Suffrige?!?
Victor Saint-Demain intanto dalla sua cella gioca a scacchi con un basilisco di pietra e avanzando un alfiere dice: “Scacco al re”.

Comments

Guolfo Guolfo

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.